24 ottobre 2015

Insieme raccontiamo 2- Nostalgia


Riparte la sfida letteraria che ci sta appassionando, grazie a Patricia Moll che ci sa stimolare con i suoi incipit davvero curiosi.
Questa volta pensavo di passare la mano ma poi ho detto".. e dai vediamo cosa ne viene fuori questa volta".

Ecco l'incipit:

Il mondo alla rovescia.

Quando l'ultimo sole tramontò ad est e la prima luna sorse ad ovest col suo tutù fatto di nuvole giallastre, finalmente si alzò. Si stirò. Era ora di muoversi. Abitante della notte, si muoveva a suo agio nell'oscurità.
Ma nel suo mondo era sempre così. Tutto al contrario. troppo facile altrimenti.

Ed eccolo qui il mio finale.





Si intrufolò in un bar, tutti lo guardarono straniti, di certo il suo atteggiamento incuteva timore, quello sguardo aggressivo...ordinò un cicchetto.
Il juke-box suonava un pezzo di tanto tempo fa, ripensò al passato e rimpianse quei giorni, quando tutto filava liscio e le cose andavano nel verso giusto.

Leda

7 commenti:

  1. Grazie Leda.
    Bel finale il tuo. Pesa molto la triste malinconia del personaggio.

    RispondiElimina
  2. Chissà, forse uno stato d'animo!

    RispondiElimina
  3. è vero molto malinconico ...ma molto bello ... un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Grazie per esserti fermata a commentare. Mi fa piacere ti sia piaciuto. A presto.

    RispondiElimina
  5. Personaggio molto malinconico, sì.
    Dà un senso di profonda solitudine.
    Bel finale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Felice che sia stato di tuo gradimento.

      Elimina
  6. Naturalmente l'avevo letto, Leda, ma passo ora a commentare, sono stata abbastanza assente ultimamente.
    Confermo l'impressione di Squitty qui sopra: anche a me dà un grande senso di solitudine.
    Bel finale, comunque!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...